Ufficio di riferimento: Ufficio Servizi Sociali 

Info e Contatti

Descrizione Procedimento

Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica (e.r.p.) ora Servizi Abitativi Pubblici (S.A.P.) sono appartamenti di proprietà comunale o di proprietà dell’ALER di Bergamo siti sul territorio comunale, che vengono affittati a canone sociale (cioè ad un prezzo stabilito anche in base alla situazione economica dell’inquilino).

Requisiti

La domanda può essere inoltrata da cittadini italiani o stranieri (titolari di carta di soggiorno o in possesso di permesso di soggiorno come previsto dalla vigente normativa), che abbiano residenza o svolgano la propria attività lavorativa sul territorio comunale. cittadini italiani o di uno Stato dell’Unione europea ovvero da stranieri titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o di stranieri regolarmente soggiornanti in possesso di permesso di soggiorno almeno biennale e che esercitano una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo, ovvero di stranieri che, in base alla normativa statale, beneficiano di un trattamento uguale a quello riservato ai cittadini italiani ai fini dell’accesso ai servizi abitativi pubblici comunque denominati.

Alla domanda viene attribuito un punteggio in base alle condizioni familiari, abitative, economiche e di residenza del nucleo familiare. Maggiore punteggio è attribuito a particolari categorie (es. disabili, persone sole con o senza minori a carico, anziani,…) e a particolari condizioni abitative (sovraffollamento, coabitazione di più nuclei familiari, affitto oneroso, ...).

Normativa

Regolamento Regionale 04 Agosto 2017 n. 4 e successive modificazioni ed integrazioni

Tempistica

Le assegnazioni vengono fatte in ordine di graduatoria, a fronte di disponibilità di alloggi idonei per grandezza ed accessibilità, rispetto alle esigenze dei diversi nuclei familiari in graduatoria.