Ufficio di riferimento: Ufficio Servizi Sociali 

Info e Contatti

Descrizione Procedimento

L’Asilo Nido comunale “Madre Teresa di Calcutta” si trova in Alzano Lombardo in via Abruzzi 20 (quartiere Agri). Ospita attualmente quarantacinque bambini di età compresa fra i tre mesi ed i tre anni ed è aperto da settembre a luglio compreso, dal lunedì al venerdì.

Vi è la possibilità di scegliere tra frequenza a tempo pieno (fino alle ore 17.00 o fino alle ore 18.00) o a tempo parziale (7.30-13.15 oppure 10.30/16.00).

Si tratta di uno spazio a misura dei bambini, in cui fare esperienza di sé e dell’altro, attraverso proposte educative e laboratori tematici (i colori, i suoni ed i rumori, i profumi, la natura ed i suoi elementi, il giardinaggio, la narrazione, il corpo ed il movimento,...).

Requisiti

Il Nido accoglie sia minori residenti in Alzano che minori residenti in altri comuni di età compresa tra tre mesi e tre anni.

Documentazione Necessaria

I moduli per la domanda d’iscrizione possono essere ritirati presso l’ufficio Servizi Sociali del Comune e ivi riconsegnati.

Per gli inserimenti all’inizio dell’anno educativo (settembre di ogni anno) le domande devono essere presentate entro il 31 maggio.

La domanda d’iscrizione conserva la sua validità per tutto il periodo in cui il minore ha un’età adeguata all’inserimento nella struttura.

Costo

Vedi il documento allegato in fondo alla pagina.

Normativa

Regolamento in materia di servizi sociali del Comune di Alzano Lombardo Approvato con Atto del Commissario n. 57 del 26/04/2016, Integrato con Deliberazioni di Consiglio Comunale n. 54 del 27/09/2017 e n. 71 del 18/12/2017

Linee organizzative - Asilo Nido

Tempistica

Alla domanda d’iscrizione viene attribuito un punteggio, così come previsto dal regolamento del servizio e viene inserita in graduatoria a fine maggio: nei giorni successivi le famiglie dei  i minori che verranno accolti al nido con l’inizio del nuovo anno educativo vengono contattate dall’ufficio Servizi Sociali.

Le assegnazioni dei posti sono effettuate sulla base di suddetta graduatoria, a fronte di disponibilità dei posti nel gruppo d’età di riferimento dei minori.