Ufficio di riferimento: Ufficio Tributi ed Economato 

Info e Contatti

Descrizione Procedimento

I contribuenti che avessero versato importi non dovuti possono richiederne il rimborso compilando l’apposito modello. Tale modello può essere presentato direttamente all’ufficio Protocollo presso la sede comunale, può essere trasmesso per posta ordinaria, via fax al numero 0354289034 oppure via mail all’indirizzo protocollo@pec.comune.alzano.bg.it, allegando copia di un documento di riconoscimento.

Il rimborso viene erogato entro 180 giorni dalla data del ricevimento della richiesta.

Il contribuente può richiedere al Comune il rimborso delle somme versate e non dovute, entro il termine di 5 anni dal giorno del pagamento. Sulle somme dovute al contribuente spettano gli interessi secondo quanto stabilito dalle vigenti disposizioni in materia.

Il rimborso non è dovuto quando l’importo non risulta superiore a 12,00 euro.

Le somme da rimborsare possono, su richiesta del contribuente, essere compensate con gli importi dovuti dal contribuente al comune stesso.

Requisiti

Versamento non dovuto di imposta.

Documentazione Necessaria

  • Modello di rimborso
  • Copia dei pagamenti effettuati
  • Copia del documento di identità

Costo

Nessuno.

Normativa

Art. 1 comma 164 L. 27/12/2006 n. 206;

D. Lgs. 14 marzo 2011 n. 23, art. 9, comma 7.

Tempistica

Ritiro immediato.

Documentazione